Marisa Laurito comunica, in diretta, la notizia della presenza del Comitato Scientifico...

Marisa Laurito comunica, in diretta, la notizia della presenza del Comitato Scientifico per la Salvaguardia e la Valorizzazione del Patrimonio Linguistico Napoletano al Trianon Viviani nella serata d’onore per Sergio Bruni in onda su Rai 1 a Gennaio

132
0
SHARE

In occasione della conferenza stampa del cartellone del mese di Dicembre 2021 del Teatro Trianon Viviani di Napoli, ampio spazio è stato dedicato alle serate dedicate a Enrico Caruso e Sergio Bruni che la Rai trasmetterà nel periodo natalizio. Marisa Laurito ha annunciato in conferenza stampa che la Regione Campania parteciperà alla serata in onore di Sergio Bruni e che sarà presente con il presidente del Comitato Scientifico per la Salvaguardia e la Valorizzazione del Patrimonio Linguistico Napoletano, Maurizio de Giovanni. Armando De Rosa, indicato dall’ addetto stampa Paolo Animato presente in sala, vice presidente del comitato scientifico è intervenuto sottolineando che Villaricca ha fatto un regalo a Napoli dando i natali al più grande interprete della Canzone di Napoli. Ha ringraziato Marisa Laurito per aver inserito nel cartellone l’omaggio a Sergio Bruni e ha ricordato che da oltre 20 anni la Pro Loco di Villaricca porta avanti un progetto che serve a rafforzare e riscoprire un senso di appartenenza per la nostra amata Campania. Ciò si concretizza, con il Premio Villaricca Sergio Bruni – La Canzone Napoletana nelle scuole che con l’ottava edizione ha coinvolto 240 scuola delle cinque province della Campania. Il presidente De Rosa ha detto tra l’altro che da più di un anno si sta lavorando con il liceo artistico, coreutico, musicale  Boccioni-Palizzi grazie ad una convenzione nell’ambito del PCTO che ha visto coinvolti i ragazzi delle tre sezioni e che sono state fatte quattro incontri con la partecipazione di centinaia di studenti che hanno lavorato, studiando la canzone e la musica di Sergio Bruni e che per il Centenario a breve ci sarà la cerimonia di premiazione e di consegna delle borse di studio messe a disposizione dalla Pro Loco di Villaricca della nascita di Sergio Bruni. Si è pensato quindi, di ricordare così colui che è stato definito “La Voce di Napoli” da Eduardo De Filippo attraverso le sue canzoni, i suoi interventi televisivi e gli aneddoti di chi l’ha conosciuto. L’ intervento del Trianon è un ulteriore omaggio grazie a Marisa Laurito, che è stata per due volte madrina del Premio Villaricca Sergio Bruni la canzone Napoletana nelle scuole arricchisce e valorizza un settore che è indispensabile per la identità del popolo campano che è la canzone napoletana di cui Sergio Bruni è il grande interprete. La Laurito intervistata da Unpli Napoli News, alla domanda come mai avesse ritenuto opportuno inserire anche il Comitato nella serata dedicata a Sergio Bruni, ha risposto: “mi è sembrato corretto accettare l’invito della regione Campania, anche perché voi lavorate da tanto tempo per mantenere vivo il ricordo di Sergio Bruni”. Allo spettacolo del 16 dicembre interverranno ii cantanti Tosca, Enzo Gragnaniello, Raiz, Andrea Sannino, Tony Esposito, Enzo Avitabile e la figlia e cantante Adriana Bruni. Marisa Laurito, Salvatore Palomba e Giorgio Verdelli sono gli autori dell’appuntamento realizzato per celebrare Sergio Bruni e il suo contributo artistico. La serata d’onore, invece, riservata ad Enrico Caruso andrà in onda su Rai 1, il 25 dicembre in seconda serata e con la partecipazione di Lina Sastri, Ron, Vittorio Grigolo, Il Volo e il maestro Andrea Bocelli. Tra gli autori compaiono Massimo Andrei, Mauro Gioia, Giorgio Verdelli con la supervisione di Marisa Laurito. Spettacoli, eventi, laboratori, spazi d’archivio musicale e un museo multimediale rendono il Trianon Viviani uno dei punti più attrattivi dal punto di vista culturale dell’intera città di Napoli. Non solo il repertorio classico della Canzone Napoletana ma soprattutto si mettono in luce i giovani cantautori partenopei tra cui Tommaso Primo che terrà, il 3 dicembre, un concerto intitolato Favola nera (titolo del suo ultimo album). Al concerto parteciperanno Roberto Colella de La Maschera con Antonio Gomez Caddeo, Vincenzo Capasso, Dario Sansone de I Foja, Il Cile e Pasquale Palma. La Direttrice artistica del Trianon, Marisa Laurito ha ribadito il costante impegno per far sì che la Canzone Napoletana venga maggiormente riconosciuta in tutta la sua importanza culturale. Il Trianon Viviani, ribattezzato come il Teatro della Canzone Napoletana, è riuscito nell’impresa di avvicinare il pubblico, anche più giovane, alla musica costruita in tempi e in contesti sociali differenti ma pur sempre emozionante e di conseguenza, eterna. 

LEAVE A REPLY