Intervista a Enzo Palumbo, autore dell’opera “Tracce di rissa”

Intervista a Enzo Palumbo, autore dell’opera “Tracce di rissa”

105
0
SHARE

Nella mattina di giovedì 16 Gennaio le nostre telecamere si sono recate presso la stazione di Piscinola-Scampia della metropolitana di Napoli per intervistare Enzo Palumbo, artista e docente presso l’Accademia delle Belle Arti di Napoli , autore dell’opera “Tracce di Rissa” facente parte dell’iniziativa Scambiapassi, un progetto innovativo per la valorizzazione delle reti metropolitane periferiche. Un esempio di riscatto che grazie ad un’offerta di servizi e cultura integrata riesce a ridurre la distanza dal centro. Un viaggio sensoriale che va da Scampia a Napoli con il quale la creatività dell’arte urbana accompagna il viaggiatore-spettatore lungo un percorso di colori, immagini e suoni che diventa simbolicamente un percorso di bellezza, rinascita e riscatto sociale. Nell’ambito del progetto di riqualificazione urbana della stazione di Piscinola-Scampia, realizzato dalla regione campania con EAV, con Scambiapassi la fondazione Plart propone un nuovo modello di sviluppo del territorio che attraverso l’arte è capace di creare comunità, sviluppando senso di aggregazione e appartenenza.

LEAVE A REPLY