La Pro Loco Di Villaricca presente al “FUCARAZZO DI SANT’ANTUONO” a Villaricca

La Pro Loco Di Villaricca presente al “FUCARAZZO DI SANT’ANTUONO” a Villaricca

227
0
SHARE

Nella giornata di  venerdì 17 Gennaio 2020, presso la Parrocchia Santa Maria Dell’Arco di Villaricca si è tenuto il tradizionale “Fucarazzo di Sant’Antuono”.  La Pro Loco di Villaricca con il suo presidente Armando De Rosa e i giovani volontari, hanno colto l’invito del Parroco Don Gaetano Bianco per prendere parte e aiutare nell’organizzazione dell’evento. Grazie alla grande rete comunicativa e agli intensi rapporti e alle diverse sinergie coltivate dalla Pro Loco di Villaricca, c’è stata un’ampissima partecipazione da parte di tutti i cittadini accorsi durante la serata. La rete organizzativa formata dal Parroco della Chiesa Santa Maria dell’Arco Don Gaetano Bianco, dai diversi gruppi parrocchiali e dalle alcune associazioni locali, quest’anno ha potuto avere anche il supporto della Pro Loco di Villaricca che ha portato grandissimi risultati nell’ambito organizzativo come la vastissima partecipazione da parte di tutta la cittadinanza e tanta musica per allietare la serata . L’evento è iniziato alle ore 18.00 con la Santa Messa durante la quale c’è stata anche la benedizione degli animali domestici. Adulti ma soprattutto tanti bambini hanno portato in chiesa il proprio animale da compagnia come cani, gatti e persino pesciolini rossi per godere insieme, in un clima di armonia e fratellanza, della funzione religiosa celebrata dal Parroco Don Alessio. Subito dopo, alle ore 19, i tantissimi giovani della protezione civile hanno appiccato il fuoco per dare il via alla serata. Durante la fase iniziale dell’evento, dinanzi ai tanti fedeli accorsi per il tradizionale evento hanno preso parola il parroco Don Gaetano Bianco, il sindaco di Villaricca Maria Rosaria Punzo, il rappresentante del gruppo Famiglia Salvatore Salatiello e il presidente della Pro Loco di Villaricca, Armando De Rosa. Quest’ultimo ho sottolineato a tutti i presenti l’importanza dell’evento, ma soprattutto la necessità che ha un paese come quello villaricchese, di fare rete, di rimanere uniti, includendo tutte forze che possono derivare dallo stare insieme. A tal proposito ha ringraziati tutti gli enti e le associazioni che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento come la Caritas, l’Azione Cattolica, il Comitato Arcobaleno e il gruppo Confesercenti di Villaricca, guidato dal presidente Rosario d’Aniello.Terminati i saluti iniziali, le parole hanno lasciato spazio alla musica, prima con una esibizione della cantante, attrice e mandolinista Alessia Moio che ha voluto omaggiare della sua voce i cittadini villaricchesi per la sua grande amicizia che la lega al presidente della Pro Loco di Villaricca, Armando De Rosa, e successivamente Franco Panico accompagnato dal pianista Franco Riscettiche, i quali hanno reso omaggio al Genius loci di Villaricca, Sergio Bruni, interpretando alcuni dei suoi brani più famosi. La serata si è poi conclusa con una degustazione con prodotti tipici e vino locale, offerto dallo stesso Presidente della Pro Loco di Villaricca. Ringraziamenti speciali rivolti al Panificio “Panecuocolo” che ha offerto i panini e al Supermercato MD – F.lli Topo che ha offerto le salsicce. Non potevano mancare i tanti contorni offerti dal Gruppo famiglia della Chiesa e dai vari cittadini che hanno voluto contribuire all’evento. La grande riuscita della serata e la grande partecipazione del pubblico è stata dimostrata anche dal fatto che, diversamente dagli altri anni, tutti i cibi messi a disposizione sono terminati in pochissimo tempo tanto da dover far arrivare nuovi e freschi contorni dalla pizzeria Giallo Datterino a cui va un grande ringraziamento. In occasioni come queste è importante ricordare quanto sia fondamentale la sinergia tra le associazioni locali e i cittadini di Villaricca, affinché si possano creare le basi per una comunità consapevole delle proprie tradizioni e portarle avanti, partecipando attivamente alle iniziative del Paese. Di seguito il video della serata ripreso dalle telecamere di Campania Felix tv.

 

LEAVE A REPLY