“La Stranissima Coppia” riempie il teatro Madrearte di Villaricca

“La Stranissima Coppia” riempie il teatro Madrearte di Villaricca

28
0
SHARE

La nuova stagione del teatro Madrearte di Villaricca è stata inaugurata con lo spettacolo “La Stranissima Coppia” di Diego Ruiz con Angela Panico e  Gianluca Cinque.  Il racconto di una coppia separata che ha colpito il pubblico per tutti e tre gli spettacoli avvenuti durante lo scorso weekend. Tante risate per una commedia all’italiana con al centro uno degli argomenti più appassionanti di sempre, ovvero il tradimento coniugale.  “La Stranissima Coppia” vede la protagonista essere interpretata da Angela Panico, concittadina villaricchese da sempre attiva nelle manifestazioni culturali tra cui quella dello scorso anno in onore degli eroi del Covid-19. Un’iniziativa di solidarietà confluita, anche, in una raccolta fondi per il reparto di terapie intensive dell’Ospedale Cotugno di Napoli. E’ stata realizzata una canzone dal titolo S.O.S. (PREGHIERA DI UN INFERMIERE). Un progetto casalingo  condiviso con il marito Crescenzo De  Stasio e con l’amico Valerio Vaccaro. Sono stati coinvolti i maestri Massimo Capocotta e Raffaele Cardone dell’Associazione musicale Illimitarte di Villaricca. La trama de “La Stranissima Coppia” vede diverse motivazioni spingere i coniugi al tradimento tuttavia non mancano i momenti romantici. Dal primo incontro alle aspettative, attraversando l’ansia di un feedback positivo dopo il primo appuntamento. Il percorso di una coppia dal primo incontro dove tutto sembra perfetto fino al compimento dell’infedeltà. Il pubblico in teatro mancava e finalmente si è tornati alla normalità. Gli spettacoli di sabato 23 e domenica 24 ottobre de “La Stranissima Coppia” sono andati sold out e ciò fa ben sperare per gli altri spettacoli in cartellone.  Tra il pubblico erano presenti varie personalità del mondo dello spettacolo tra cui l’anima de I Guarracini, Salvatore Totaro con la consorte. Anche il Presidente della Pro Loco di Villaricca, Armando De Rosa ha presenziato allo spettacolo insieme alla moglie Annamaria Porcelli. Il Teatro Madrearte offre una vasta scelta di corsi e attività da svolgere, dando libero spazio alla vostra creatività. Uno degli obiettivi di Madrearte è quello di promuovere nuove forme di incontro tra gli artisti e il pubblico.

Alessandra De Vincenzo

LEAVE A REPLY